Puoi contattarci al 3486948736
  • Lista dei desideri (0)
  • Carrello (0): 0,00
0,00
Come usare l’Amla per la cura del corpo e dei capelli

Come usare l’Amla per la cura del corpo e dei capelli

L’Amla, dal sanscrito Amlaki, è un albero originario dell’India, chiamato anche comunemente con il nome di Uva Spina. Un consumo regolare dona notevoli benefici a tutte le funzioni del corpo: migliora la digestione, purifica il sangue con grande beneficio per l’attività cardiaca, è ricco di calcio e acqua ed è privo di grassi.

L’Uva Spina contiene acido ascorbico, che gli conferisce quel caratteristico sapore amaro e aspro.

L’Amla nella cosmetica naturale

Il frutto viene usato sia fresco che essiccato, sotto forma di polvere di Amla. È un concentrato di elementi preziosi, quali la vitamina A – B e C, oltre che di numerosi sali minerali.

I suoi benefici non finiscono qui, l’Amla infatti è efficace per la cura della pelle, favorisce il restringimento dei pori e la purifica. Viene usata soprattutto sotto forma di olio viso e corpo, maschere o scrub – rimuove le cellule morte della pelle, lasciandola tonica liscia e priva d’impurità.

La cosmetica naturale fa un ampio uso di Amla anche per la cura dei capelli deboli e sfibrati, che risultano più sani e forti. Anche le doppie punte e i capelli grassi saranno solo un ricordo, se si usa uno shampoo alternativo a base di Amla, che va a riequilibrare il sebo prodotto dal cuoio capelluto. Questi shampi, poi, rafforzano i follicoli piliferi, stimolano la ricrescita e combattono la caduta dei capelli e l’ingrigimento.

Realizzare in casa la propria maschera a base di polvere di Amla

Basta mettere in una ciotola due cucchiai di polvere con dell’acqua calda, mescolare bene fino ad ottenere un composto da lasciar riposare almeno due ore. Si possono aggiungere al composto oli essenziali e/o altre polveri vegetali, a seconda delle proprie esigenze e dei risultati che si vogliono ottenere.

Applicare quindi lo shampoo su tutta la chioma, massaggiando delicatamente e lasciare in posa per almeno dieci minuti, quindi risciacquare.

L’Uva Spina in cucina

L’Amla può essere usata in vari modi anche nell’alimentazione. Può essere gustata con la buccia, cotta, a crudo nelle insalate o sotto forma di salse e vellutate.

Quando il frutto è maturo si presenta con una colorazione giallo dorato è molto simile alla susina. Il suo uso nella preparazione dei piatti produce notevoli ed insostituibili benefici al sistema immunitario, ai reni ed al pancreas. Ha un potere astringente, digestivo, tonico, diuretico e lassativo.

Grazie alle sue proprietà anti ossidanti, infine, esercita una notevole azione di prevenzione nella degenerazione di alcune cellule, in particolare i neuroni, migliorando la memoria e la concentrazione.

 

Sapevi che l’Amla ha tutti questi benefici, sia nella cosmetica, che in cucina?

Puoi trovare tutti i prodotti con l’Amla nel nostro e-commerce BIO!

Tag:

Post correlati

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Registrati alla Newsletter!

Iscriviti e approfitta di tutte le nostre offerte!

 

  • Ricevi subito 5 Euro di buono sconto per il tuo prossimo acquisto
  • Codici sconto e promozioni
  • Aggiornamento sulle tendenze e consigli per il benessere e la bellezza
  • Offerte speciali